Caricamento immagini....

Siamo abituati a pensare alla lettura come a un momento intimo, di raccoglimento quasi religioso, di distacco da tutto e tutti per immergerci nelle pagine di un romanzo o di un saggio.
Eppure leggere è anche un gesto sociale, fortemente improntato alla condivisione: da quando ci lasciamo consigliare un libro da un familiare, da un amico o dalla critica fino a quando finiamo col parlarne con tutti, consigliarlo o sconsigliarlo a nostra volta, darlo in prestito o regalarlo.
Ci sono poi
circoli di lettura: fisici e virtuali, generalisti o dedicati a un singolo genere, luoghi in cui leggere insieme significa dedicare un’attenzione moltiplicata all’opera, mettere in comune le percezioni e le sue sfumature, personali e condizionate da tutte le altre letture della nostra vita.

Come si costruisce e come si porta avanti un gruppo di lettori? Può rappresentare uno strumento di promozione per il libro italiano nel mondo?
Lo chiederemo nel webinar del 18 febbraio alle 15:00 (ora italiana) a Maria Teresa Carbone, giornalista, autrice, operatrice culturale, e Maria Cristina Zerbino, referente del Bibliopoint e coordinatrice del circolo dei lettori del Liceo Montale di Roma.

Webinar 18 febbraio ore 15:00  collegati alla Pagina Facebook

I commenti sono chiusi.

 giugno 2021
LMMMVDD
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
La segreteria è aperta il lunedì e giovedì dalle 17,30 alle 19,00.
Per informazioni sui corsi ed esami PLIDA e DITALS scrivere agli indirizzi specifici:
plida@dantesiracusa.com
ditalsdantesiracusa@gmail.com
info@dantesiracusa.com

Leggere insieme: il libro italiano nei circoli di lettura” width=
Link ai webinar


Categorie

Archivi

Chi c'é online

1 visitatori online

Visitatori