22 marzo 2021 ore 18 Incontro di spiritualità

E’ Pasqua.

E’ di nuovo Pasqua. Papa Francesco che, esattamente un anno fa,  incede in silenzio in una piazza completamente vuota è l’immagine più potente del sentimento di smarrimento e di impotenza provati di fronte ad eventi che mettono in discussione ragione e comprensione.

E’ la notte dell’orto degli ulivi in cui la fede vacilla.

Ma è per questo, nella consapevolezza che “ nessuno si salva da solo” che la Pasqua acquista nell’incontro con l’altro una dimensione salvifica di rinascita,  della primavera che risvegli la natura e della Resurrezione,  nuovo incontro con l’Altro.   

Incontriamoci, dunque, per ascoltare da Fr Daniele Cugnata parole di speranza, di impegno e responsabilità che ci facciano trovare un senso al momento che viviamo perchè la barca in tempesta diventi arca di salvezza.

Noemi Aliotta

Presso la Basilica di Santa Lucia alle ore 18 Messa pasquale e a seguire un momento di riflessione su Pasqua: passaggio verso la libertà  a cura di fr Daniele e in compagnia del capolavoro caravaggesco