concorsi

Il Comitato DA di Siracusa, in linea con gli obiettivi statutari, da sempre impegnato nella diffusione della Lingua e della Cultura Italiana, bandisce annualmente dal 2020 un Concorso grafico-fotografico e multi-mediale rivolto agli alunni delle Scuole di ogni ordine e grado della Provincia. Lo scopo di questa competizione è sollecitare gli studenti e le studentesse ad approfondire la conoscenza di uno degli innumerevoli temi che attraversano la lettura della Divina Commedia.

  • 2020-2021: Dante e Santa Lucia: un incontro illuminante
  • 2021-2022: Dante e i Miti Tebani nella Commedia

 

Il 25 Marzo, giornata del Dantedì, gli studenti vincitori partecipano alla premiazione che si svolge pubblicamente.

Archivio concorsi

Le Cime della Dante

2010-2017

Il Concorso “ Le cime della Dante” nasce nel 2010, su proposta di Bruno Maltese, e vedrà impegnato il Comitato della Dante Alighieri di Siracusa, in collaborazione con la Provincia Regionale della città e con il Comune, fino all’anno 2017. Il concorso, rivolto agli alunni di ogni ordine e grado, aveva come finalità quella di risvegliare nei giovani non solo l’attenzione verso il sommo poeta, ma anche sollecitare il gusto alla lettura e stimolare la memoria, usando la parola e esaltando la forza espressiva del verso dantesco. Ogni Istituto aveva la possibilità di presentare un canto recitato a memoria della Divina Commedia da parte di un singolo o di un gruppo (di non più di 4 persone). La commissione (tranne qualche variante negli anni) era composta da Aldo Formosa, come presidente, Bruno Maltese, Brunella Bruno (responsabile Lectura Dantis del Comitato), Carla Siena, Federico Maida, Chiara Corso (in qualità di soci). Il premio consisteva in borse di studio di diversi importi, destinati ai primi tre classificati per ogni grado di istruzione.